giovedì 25 agosto 2016

Notizie Pro Vita ripropone un'intervista al nostro presidente su scuola e distributismo

Notizie Pro Vita aveva intervistato tempo fa il nostro presidente Marco Sermarini sulla Scuola Libera "G. K. Chesterton", ma l'occasione ha consentito di allargare il discorso sulla questione del distributismo.

Ve la riproponiamo perché può essere utile a coniugare correttamente il pensiero senza farsi invischiare in ragionamenti consolidati ma falsi sulla questione del lavoro e su quella dell'organizzazione della società.


http://www.notizieprovita.it/economia-e-vita/la-scuola-libera-g-k-chesterton/




Inviato da iPhone

venerdì 19 agosto 2016

Un aforisma al giorno

Posso ascoltare pazientemente per ore un comunista che continua a ripetere che la Proprietà non è necessaria perché gli uomini devono sottomettere gli interessi egoistici agli ideali sociali. Comincio a spaccare la mobilia solo quando qualcuno comincia a dimostrare che la Proprietà è necessaria perché gli uomini sono tutti egoisti e ognuno deve pensare a se stesso. La ragione che giustifica la Proprietà non è che un uomo deve pensare a se stesso; ma, al contrario, che un uomo normale deve pensare ad altre persone, fossero solo una moglie e una famiglia.


Gilbert Keith Chesterton, I Nuovi Secoli Bui, G. K.'s Weekly, 21 Maggio 1927

22 Agosto 2016 ore 16.30 al Meeting Pad C5

Vi ricordò senza particolari frizzi e lazzi che lunedì 22 Agosto 2016 alle ore 16.30 presenteremo, due miei amici ed io, Cosa c'è di sbagliato nel mondo, libro rivoluzionario di Chesterton. Non sarà una presentazione da società letteraria o da salotto buono. Abbiamo bruciato anche i divani.

Il libro compratelo da Pump Street, non da un'altra parte, sennò poi non avrebbe lo stesso sapore, odore e contenuto, ve lo garantisco.

Marco Sermarini


Inviato da iPhone

Anche quest'anno ci trovate al Meeting, Pad. C5

mercoledì 17 agosto 2016

Una segnalazione del nostro Andrea Carbonari alias Mr Pond

Caro presidentissimo,
ti segnalo che oggi (17 agosto) su Avvenire a pagina VII dell'inserto centrale c'è un articolo di Alessandro Zaccuri ("Thomas More, l'arte di resistere al potere") sul dramma su san Tommaso Moro scritto da Shakespeare. Nell'articolo è citato anche zio Gilbert.
Saluti chestertoniani,

Mr. Pond

martedì 16 agosto 2016

Un aforisma al giorno

C'è solo una cosa davvero sorprendente che può essere fatta con un ideale ed è di realizzarlo.

Gilbert Keith Chesterton, Cosa c'è di sbagliato nel mondo